Dieci cosa da sapere sul sedano!


Dieci punti per conoscere meglio un alimento che ha tanti benifici, poche calorie..e costa poco!!
Grazie a Nutrizione Funzionale e Medicina

1) Aiuta ad abbassare il colesterolo.
Il sedano contiene il BuPh una sostanza fitochimica che e’ stato dimostrato avere la capacita’ di abbassare i lipidi in circolo, ma i ricercatori sono consapevoli che il sedano possegga molte altre qualità che stanno gradualmente emergendo negli studi.

2) Diminuisce l’infiammazione.
Contiene infatti antiossidanti e polisaccaridi conosciuti per la loro azione anti-infiammatoria, specialmente i flavonoidi e i polifenoli. Dunque un grande aiuto per la salute in particolare con l’avanzare dell’eta’. Combatte i danni da radicali liberi (stress ossidativi) che causano infiammazione la quale e’ un fattore che contribuisce a malattie croniche quali il cancro, la malattia cardiaca, artrite e tante altre ancora.

3) Aiuta nella prevenzione e nel trattamento dell’ipertensione
Gli estratti di semi di sedano hanno proprietà anti-ipertensive dunque aiutando in uno dei maggiori fattori di rischio per le malattie coronariche.

4) Aiuta a prevenire le ulcere
Aiuta a prevenire e ridurre la formazione di dolorose ulcere. Uno studio condotto nel 2010 scopri’ che il sedano contiene un estratto di etanolo utile alla protezione della mucosa digestiva dalle ulcere.

5) Protegge la salute del fegato
Uno studio condotto in Egitto rivelo’ che quando ai topi fu dato da mangiare il sedano insieme a cicoria e orzo, ci fu una riduzione nella quantità di pericolosi accumuli di grasso nel fegato. Più sedano veniva ingerito migliore risultava la salute del loro fegato.

6) Aiuta nella perdita di peso
Il sedano ha un contenuto calorico molto basso e può esser un valido aiuto nella perdita di peso perché apporta nutrienti vitali e regola il metabolismo dei lipidi. Un cibo con alta densità di nutrienti con pochissime calorie!

7) Migliora la digestione ed aiuta nel gonfiore di stomaco
I semi del sedano contengono una sostanza priva di odore e oleosa conosciuta con il nome di NBP che ha un effetto diuretico e aiuta la disintossicazione del corpo.

8) Contiene proprietà antimicrobiche per combattere le infezioni
Un report del 2009 mostra che il sedano contiene componenti antimicrobici nei suoi semi. Quando si utilizzo’ un estratto dei suoi semi, e furono combinati con batteri nocivi che causano infezioni negli esseri umani, l’estratto fu in grado di purificare in modo significativo e ridurre la crescita batterica.

9) Aiuta nel prevenire le infezioni urinarie.
Siccome il sedano aiuta a ridurre l’acido urico e stimolare la produzione di urine, aiuta a combattere le infezioni del tratto digestivo, problemi ai reni e cisti sugli organi riproduttivi.

10) Potrebbe avere un ruolo antitumorale
Appartiene infatti alla stessa famiglia di vegetali conosciuta per possedere un azione protettiva contro il cancro, quali carote, finocchi, prezzemolo, pastinaca. Tutti questi contengono poliacetileni. Questi ultimi riducono la tossicità e combattono le formazioni di tumori in particolare tumore al seno, dell’intestino e leucemia.

Grazie a Manuela Iuliano

Commenta

Autore dell'articolo: GG

Foto del profilo di GG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *