La Scienza non è democratica : parola al Dr. Fabio Franchi

Roberto Burioni ed il contraddittorio lo affidiamo ad una lunga analisi dell’infettivologo, Dr. Fabio Franchi, che analizza gli argomenti trattati nel testo ‘ il vaccino non è una opinione.

“Dunque, è vero che la Scienza non è democratica perché non si vota per chi debba avere ragione. D’altra parte la Scienza è democratica per un aspetto preciso: la Scienza è “aperta”: ognuno può ed ha il diritto di controllare tutto quello che la riguarda, dati e ragionamenti (perciò i lavori scientifici devono essere ben descritti in ogni loro parte). A nessuno è preclusa alcuna verifica, il che implica pure una preparazione adeguata sull’argomento in esame, indipendentemente dai titoli accademici. Infatti non è detto che vinca chi ce l’ha più lungo (il curriculum). Tutto e tutti possono essere messi sotto la lente di ingrandimento, a patto che siano rispettate le regole del gioco (quelle del metodo scientifico). Neppure i premi Nobel ne sono esentati. Perciò neanche le asserzioni del prof Burioni.”

Buona lettura
http://www.dissensomedico.it/files/Burioni-opinioni-introd-puntate1-3-i.pdf

Commenta

Sharing is caring!

Autore dell'articolo: GG

Foto del profilo di GG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *