Biopolitica del Covid-19 : Antropologia di uno stato d’eccezione

𝐁𝐢𝐨𝐩𝐨𝐥𝐢𝐭𝐢𝐜a 𝐝𝐞𝐥 𝐂𝐨𝐯𝐢𝐝–𝟏𝟗 : 𝐀𝐧𝐭𝐫𝐨𝐩𝐨𝐥𝐨𝐠𝐢𝐚 𝐝𝐢 𝐮𝐧𝐨 𝐒𝐭𝐚𝐭𝐨 𝐝’𝐄𝐜𝐜𝐞𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞   «La Tecnica può liberare l’uomo dalla morte, ma l’immortalità raggiunta è minacciata dalla possibilità del suo annientamento.» (Severino, 1992: 55) Mi chiedo quanto la già compromessa spontaneità nelle relazioni sociali sarà ulteriormente colpita dalla crisi isterica indotta dall’emergenza covid-19. Ma per quanto in questo periodo […]

Ecco cosa viene consentito, e cosa no : grazie istituzioni.

Sento il dovere di fare delle scuse per i miei interventi precedenti. Devo ammettere che non avevo capito come stessero le cose. Non avevo capito cosa fosse consentito e cosa no. In particolare, non avevo capito che in Italia, con l’incoraggiamento o nell’indifferenza delle Istituzioni, è consentito morire di: – inquinamento (90.000/anno), – infezioni ospedaliere […]

Cantare dalla finestra non basta : dobbiamo cambiare abitudini!

L’errore – che stiamo pagando e continueremo a pagare tutti – è considerare la biologia umana come una sorta di assemblaggio di pezzi scollegati. Possiamo aiutare il nostro sistema immunitario ad affrontare qualsivoglia patologia, favorendo le condizioni più idonee per il nostro organismo attraverso uno stile di vita sano. Ci si può ammalare di Coronavirus, […]

Nausicaä : un’icona del femminismo

  Nausicaä della valle del vento : un’icona femminista La storia della principessa meno principessa di tutte   “Quella persona, abbigliata ad una veste azzurra, in un campo dorato, verrà a discendere e riallaccerà il perduto legame con la madre terra ed infine condurrà le genti in ad un’azzurra terra incontaminata.”   Nella mia infanzia, […]

senza titolo

Vi giuro che ci ho pensato per ore. Per trovare le parole giuste, per cercare di dare un senso. E mi sono chiesto se fosse necessario scriverci su Tabula rasa, nisba, niente, nada C’è solo tanta amarezza. La vita non è certo semplice. Fino a prova contraria, ci ritroviamo qui catapultati in un mondo di […]

Vulvodinia : una malattia fantasma, non per chi la vive

“Io chiedo che ci sia informazione sulla patologia. Chiedo che le terapie vengano erogate tramite il servizio sanitario nazionale. In 12 anni ho speso circa 50.000 euro tra esami, farmaci, integratori, fisioterapia, visite continue. La Vulvodinia è una patologia multifattoriale che se non curata in modo adeguato e tempestivo ha un effetto disastroso sulla vita […]

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla nostra newsletter!