Ospedale bombardato in Yemen, 7 morti. Ed è anche colpa nostra.

La guerra è una merda, senza se e senza ma.

Ci tenevo a partire da questo piccolo preambolo. In medio oriente divampa una guerra senza fine, cadaveri che non si contano, persone traumatizzate a vita. Mi è capitato di leggere questa notizia, di un ospedale bombardato dalla coalizione saudita, ergo anche da USA et UK ad esempio.

Leggo un commento interessante : Le armi sono fabbricate in Sardegna dalla RWM ditta tedesca. Si viola la costituzione e la legge 185/90

Ancora più bella una risposta a questo commento : tutti a prendersela con le bombe costruite in Sardegna…ma chi costruisce gli aerei che le trasportano,chi le sgancia,chi decide di continuare questa guerra…se non le costruiamo noi le bombe lo farà qualcun altro…fate pure il sit-in…bene che vada lascierete qualche decine di famiglie sarde senza sostentamento

Quindi, l’idea di fondo è : meglio costruirle noi le bombe che altri, perchè poi i sardi perdono posti di lavoro.

Violare la Costituzione e le leggi non vedo dove sia il problema, visto che vengono aggirate ed infrante ogni giorno. Chiaramente poi le persone che devono farle rispettarle si comportano da deboli con i forti e da forti con i deboli, concetto indissolubilmente legato a gerarchie ed al sistema in cui viviamo. Pensare che sia meglio il costruirle noi al posto di qualcun’altro forse è un altro paio di maniche, voi che dite?
Senza voler considerare il fatto di migliaia di soldati che vanno dall’altra parte del mondo, perchè qualcuno glielo ha ordinato, per esportare la democrazia con i fucili, frase clichè ma sempre efficace.

Perchè spezzare questo ciclo di morte? Meglio alimentarlo!

Per cui, anche grazie a noi, 7 persone sono morte : 4 bambini e 3 operatori sanitari.

“Siamo scioccati e atterriti da questo attacco oltraggioso. Bambini innocenti e operatori sanitari hanno perso la vita in quello che sembra essere stato un attacco indiscriminato a un ospedale in un’area densamente popolata. Attacchi come questi sono una violazione delle leggi internazionali”, ha spiegato Helle Thorning-Schmidt, ad di Save the Children International.

L’Ansa non riporta il mandante, da brava emittente di propaganda non ci si aspettava diversamente.

E per chiudere questo piccolo sfogo, ricordiamo che la guerra non è insita nella storia umana

Commenta

Autore dell'articolo: GG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.