Medicina e Mitologia : Cina

Medicina tradizionale cinese

Anche la cultura cinese presenta la Medicina come un’arte donata dagli dei.

Dopo un diluvio catastrofico, Fu Xi e Nu Wa donarono la conoscenza agli uomini.
Fu un terzo, Shen Nong, ad aver inventato la medicina. Non solo padre della medicina,ma anche della agricoltura.
Si dice che Shen Nong avesse uno stomaco trasparente,in maniera tale da poter seguire il processo digestivo degli alimenti. Grazie a questo poté studiare antidoti e veleni e comprendere l’utilizzo delle erbe mediche,scoprendone diverse.
Shen Nong ha scritto lo Shen Nong Ben Cao Jing,Classico sulle Radici di Erbe del Contadino Divino,il più antico trattato cinese di farmacoterapia
Fu Xi,sovrano del Cielo. Nu Wa,sovrana della Terra. Shen Nong,sovrano degli Uomini,noto anche come “il Contadino Divino” I tre sono conosciuti come i tre Augusti,
i tre dei-re .

Dopo i 3 Augusti, i 5 Imperatori.
Conosciuti anche come i “Sovrani Civilizzatori”.
Huang Di, il primo di questi, l’Imperatore Giallo,secondo la tradizione imparentato con Shen Nong, ha scritto il più antico e influente trattato di Medicina tradizionale Cinese,il Canone di Medicina Interna dell’Imperatore Giallo,Huangdi Neijing

Libri di riferimento
Huangdi Neijing
La Bibbia della Medicina Tradizionale Cinese. Nella concezione antica, la medicina non era altro che una parte della filosofia e della religione, diretta, parallelamente ad esse, alla fusione di uomo e natura con l’intero universo.
I principali tratti distintivi del nucleo spiritualista del Canone riguardano i precetti del taoismo, l’equilibrio Yin Yang e la teoria degli elementi

Shen Nong Ben Cao Jing
Primo trattato di farmacoterapia con classificazione
120 sostanze innocue per l’uomo ; 120 dannose alla fisiologia umana ; 120 definite umane,con proprietà benefiche ma anche tossiche.

*in foto, Fu Xi e Nu Wa,mezzi uomini e mezzi serpenti,con in mano squadra e compasso,a simboleggiare il dono della conoscenza a noi umani.

Commenta

Sharing is caring!

Autore dell'articolo: GG

Foto del profilo di GG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *